Home » Blog »

10 libri sul Green Marketing (di cui 6 in italiano)

Autore

Cristian Perinelli

Consulente marketing per Micro-imprese e Startup

Esperto in analisi dei dati, Campagne pubblicitarie Meta e Google, Posizionamento nei Motori di Ricerca e Sviluppo Siti Web

Scritta marketing su sfondo green

Indice

TitoloAutoreAnnoLinguaPagineLink
The Green Marketing ManifestoJohn Grant2008Italiano304Amazon
Green Marketing: Opportunity for InnovationJacquelyn A. Ottman2004Inglese270Amazon
The New Rules of Green Marketing: Strategies, Tools, and Inspiration for Sustainable BrandingJacquelyn A. Ottman2011Inglese252Amazon
Green Marketing in Emerging Markets – Strategic and Operational PerspectivesChipo Mukonza (e altri)2021Inglese309Amazon
Green Consumerism: An A-to-Z GuideSAGE2010Inglesen.d.Gale
Green Marketing. Come evitare il greenwashing comunicando al mercato il valore della sostenibilitàIraldo Fabio, Melis Michela2012Italiano335Kindle
Comunicare la sostenibilità. Oltre il GreenwashingAldo Bolognini Cobianchi2022Italiano288AmazonKindle
Tra riflessione pedagogica e green marketing. Educazione, consumi, sostenibilitàSara Bornatici2013Italiano174Amazon
La sostenibilità è un’impresa. Una bussola per il business tra sfide globali e greenwashingMarco Stampa, Donato Calace, Nicoletta Ferro (Autore)2022Italiano272Amazon
Verde, anzi verdissimo. Comunicare la sostenibilità evitando il rischio greenwashingRossella Sobrero2022Italiano208Amazon

Sei un imprenditore?

Entra nel nostro canale Telegram!

Pubblichiamo 1 post a settimana da leggere in 2 minuti, nel quale sintetizziamo le ultime notizie riguardanti (Green) Marketing, Social Media e Business. E’ gratuito, non richiede registrazione e potrai uscire dal canale in qualsiasi momento:

Verde, anzi verdissimo. Comunicare la sostenibilità evitando il rischio greenwashing

Verde, anzi verdissimo. Comunicare la sostenibilità evitando il rischio greenwashing

In un momento in cui di sostenibilità si parla moltissimo è ancor più necessario porre la massima attenzione ai contenuti e alle modalità con cui si comunica. Dagli enfatici slogan ambientalisti alle immagini che evocano valori non rispondenti alla realtà, i rischi della comunicazione della sostenibilità possono essere diversi.

Il libro si apre con una riflessione sulla nascita del green marketing per arrivare all’economia circolare e alla green economy, ripercorrendo i principali step del percorso svolto e gli ulteriori segnali che indicano una trasformazione in atto.

La seconda parte è dedicata agli stakeholder, diventati oggi più diffidenti. I dipendenti “pretendono” un comportamento sostenibile e chiedono coerenza tra il dichiarato e l’agito; i clienti vogliono conoscere come è stato realizzato un prodotto o un servizio ed esigono maggiori informazioni sull’attività dell’intera filiera; gli investitori chiedono maggior trasparenza in termini di obiettivi e risultati raggiunti.

Alla luce di tutto questo, il focus della terza parte è proprio sulla comunicazione della sostenibilità, con gli strumenti e i linguaggi da utilizzare per evitare di essere sospettati di pratiche di greenwashing.

Completano il libro 20 interviste ad altrettanti esperti di settori o di ambiti operativi diversi: dalla moda alla finanza, dall’agroalimentare al giornalismo.

La sostenibilità è un’impresa. Una bussola per il business tra sfide globali e greenwashing

La sostenibilità è un'impresa. Una bussola per il business tra sfide globali e greenwashing

Una bussola per orientare le realtà imprenditoriali, divise tra i rumori di fondo della comunicazione “green”, spesso concepita come fine e non mezzo, e le complessità di norme, standard e buone pratiche.

La finanza e movimenti d’opinione come “Friday for future”, i 17 obiettivi fissati dall’ONU e la crisi pandemica hanno messo in cima alle agende di tutti il tema della sostenibilità. Ma cosa significa davvero parlare, nelle sue varie accezioni, di “sviluppo sostenibile” e come tutto questo ha a che fare con le aziende e le loro prospettive strategiche?

In questo libro gli autori guidano il lettore in un percorso che dalle origini della sostenibilità giunge ai fenomeni finanziari contemporanei e ai processi in cui tutte le imprese sono ormai coinvolte, dovendo fronteggiare sfide globali come il cambiamento climatico e l’impatto sulla biodiversità, oltre che le richieste sempre più pressanti da parte della società civile.

Arricchito dagli interventi di esperti europei in tema di sostenibilità e completato da un capitolo dedicato alla Cina, è un’utile mappa per chi oggi è impegnato a svolgere un nuovo mestiere in azienda, affinché non si perda la rotta che porta verso un futuro migliore per tutti.

Tra riflessione pedagogica e green marketing. Educazione, consumi, sostenibilità

Tra riflessione pedagogica e green marketing. Educazione, consumi, sostenibilità

Il marketing può concorrere a educare a stili di vita sostenibili? Il volume raccoglie la sfida di una nuova alleanza tra persona e ambiente, sostenibilità e responsabilità sociale, interpretando la nozione di mercato attraverso il rapporto tra educazione e consumo.

Il concetto e le pratiche di green marketing, tra ambiguità e implicazioni formative, designano una rinnovata attenzione alla dimensione etica di prodotti e processi, al valore delle risorse umane ed economico-finanziarie.

Nell’ambito dello scenario attuale, il volume riflette secondo una prospettiva pedagogica sulla natura e sulla finalità del marketing rivolto alla salvaguardia dell’ambiente, tra tecnologie e dispositivi della formazione, consumo critico e stili partecipativi.

Comunicare la sostenibilità. Oltre il Greenwashing

Comunicare la sostenibilità. Oltre il Greenwashing

Un libro per manager e imprenditori, che desiderano approfondire l’argomento sostenibilità, dal punto di vista del marketing e della comunicazione, e utile anche per chi vuole capire cosa sia realmente la sostenibilità, dalla teoria alla pratica.

Per un’azienda “sostenibilità” vuol dire rispondere alle istanze di cittadini che sono sempre più attenti alla salvaguardia del pianeta. Però, anche se tutti ne parlano, pochi hanno un’idea chiara del concetto.

Ecco dunque un libro che punta a fare chiarezza sulla materia. Il testo tratta i principi etici fino al modello ESG (Ambiente, Sociale, Governance) e la differenza, anche dal punto di vista della comunicazione, tra SRI (Investimento Sostenibile e Responsabile) e CSR (Responsabilità sociale d’impresa).

Ma parla anche di Filantropia e Impact Investing, e soprattutto spiega cos’è e come si evita il Greenwashing, una strategia di marketing deprecabile, ma molto diffusa, usata per dimostrare un finto impegno nei confronti dell’ambiente con l’obiettivo di catturare l’attenzione dei consumatori.

L’opera contiene infine le testimonianze di manager della comunicazione di importanti gruppi internazionali su come affrontano e trattano l’argomento.

Green Marketing. Come evitare il greenwashing comunicando al mercato il valore della sostenibilità

Green Marketing. Come evitare il greenwashing comunicando al mercato il valore della sostenibilità

Il green marketing mira a sviluppare, promuovere e valorizzare prodotti e servizi in grado di generare un ridotto impatto ambientale comparativamente alle alternative offerte sul mercato.

Oggi molte aziende (soprattutto quelle dotate di una certificazione ambientale volontaria, come EMASe ISO 14001, o come i diversi marchi ambientali di prodotto) manifestano sempre più intensamente l’esigenza di disporre di riferimenti e strumenti che possano essere di supporto alla definizione di strategie di green marketing efficaci, riscontrando spesso una carenza di indicazioni utili sotto il profilo metodologico e, soprattutto, operativo.

Quando la comunicazione pubblicitaria riguarda sostanze inquinanti, consumi di risorse ed effetti sull’ecosistema, il problema più rilevante per un’azienda è come valorizzare il proprio impegno in modo efficace e comprensibile, evitando i rischi del cosiddetto greenwashing, ovvero i danni di reputazione e di immagine che derivano dall’utilizzo disinvolto di richiami all’ambiente e alla natura, non supportato da risultati reali e credibili sul fronte del miglioramento dei prodotti e dei servizi.

In questo contesto il volume, frutto delle attività del gruppo di lavoro sulla qualità ambientale di Assolombarda, si rivolge non solo a coloro che internamente alle aziende si occupano di ambiente, ma anche ai responsabili del marketing e della comunicazione.

Green Consumerism: An A-to-Z Guide

Green Consumerism: An A-to-Z Guide

Attraverso 150 voci firmate, Green Consumerism: An A to Z Guide offre un ampio esame del consumismo verde, che riflette la diversità di punti di vista e dibattiti che circondano il concetto.

La molteplicità dei temi e delle prospettive disciplinari fornisce un’utile ricognizione della natura del consumismo verde, delle forme che assume, delle problematiche che lo impattano e delle pratiche che comporta.

Gli autori che contribuiscono forniscono anche approfondimenti sulla costituzione sociale e spaziale del consumismo verde, i suoi contorni sfaccettati e talvolta controversi e i modi in cui è incorporato e modellato in relazione a più ampi processi culturali, economici, politici e ambientali.

I lettori trarranno un’idea non solo di ciò che è diventato il green marketing, ma, in modo più critico, di come potrebbe evolversi, affrontando sia i limiti che le possibilità di un cambiamento reale e significativo.

Green Marketing in Emerging Markets – Strategic and Operational Perspectives

Green Marketing in Emerging Markets - Strategic and Operational Perspectives

Il green marketing è diventato sempre più importante negli ultimi anni, poiché le aziende devono affrontare richieste per ridurre la loro impronta di carbonio, impegnarsi in pratiche socialmente responsabili e promuovere modi sostenibili di condurre gli affari. 

Nelle economie emergenti, i problemi sociali, economici e ambientali derivanti dalla rapida industrializzazione richiedono un’attenzione urgente. La promozione di pratiche ambientalmente responsabili attraverso il green marketing è stata identificata come una soluzione chiave.

Questo libro fornisce approfondimenti teorici e pratici su come le aziende nelle economie emergenti possono integrare obiettivi verdi nelle loro attività di marketing per ottenere risultati sostenibili e raggiungere obiettivi incentrati sull’ambiente. 

Discute il green marketing da prospettive strategiche e operative, considera i consumatori target, i prodotti, i processi, la promozione e la sostenibilità delle risorse e presenta la logica istituzionale dell’incorporamento dell’ecologia nelle attività di marketing organizzativo. 

Nel libro vengono trattate questioni concomitanti al green marketing come il comportamento di acquisto dei consumatori di prodotti sostenibili, la comunicazione integrata, la gestione dei prodotti sostenibili, le iniziative green nella responsabilità sociale della logistica, il greenwashing e la necessità di trasparenza, gli orientamenti del green marketing e le prestazioni aziendali.

The New Rules of Green Marketing: Strategies, Tools, and Inspiration for Sustainable Branding

The New Rules of Green Marketing: Strategies, Tools, and Inspiration for Sustainable Branding

I prodotti ecologici esistono dagli anni ’70, ma è solo negli ultimi anni che sono diventati onnipresenti. Questo perché gli esperti di green marketing non si rivolgono più ai consumatori “deep green” con un tono “salva il pianeta”. 

Invece, stanno promuovendo il valore aggiunto che i loro prodotti forniscono: salute, prestazioni superiori, buon gusto o convenienza economica. In questo libro innovativo Ottman sostiene che enfatizzare i vantaggi primari – le nuove regole – è fondamentale per conquistare il consumatore mainstream.

Attingendo agli ultimi dati del sondaggio e incorporando le lezioni apprese dai suoi clienti e da altri importanti marchi sostenibili, tra cui GE, Nike, Method, Starbucks, Timberland, HP, NatureWorks, Procter & Gamble, Stonyfield Farm e Wal-Mart, Ottman fornisce strategie pratiche, strumenti e ispirazione per costruire ogni aspetto di una credibile strategia di marketing verde basata sul valore. 

Copre argomenti come stimolare l’innovazione attraverso un approccio proattivo alla sostenibilità, sviluppare prodotti ecologici per tutto il loro ciclo di vita, comunicare in modo credibile per evitare accuse di “greenwashing”, collaborare con le parti interessate per massimizzare il raggio d’azione dei consumatori, sfruttare i social media, e altro ancora.

Questo libro cattura il meglio dei due precedenti libri innovativi di Ottman sul green marketing e lo colloca nel contesto del 21° secolo. Concentrandosi su una nuova generazione di esperti di marketing che probabilmente sono cresciuti apprezzando la sostenibilità, fornisce in un unico posto strategie, strumenti e ispirazione essenziali per connettersi efficacemente con i consumatori tradizionali.

Green Marketing: Opportunity for Innovation

Green Marketing: Opportunity for Innovation

Grande esperta di marketing ambientale, Jacquelyn Ottman descrive i cambiamenti avvenuti dalla prima edizione del suo libro, analizza le strategie utilizzate dai marketer di successo e indica la direzione verso il futuro. 

L’autore descrive e analizza innanzitutto l’ampiezza e la profondità dell’ambientalismo come valore sociale fondamentale e come i marketer hanno risposto e ne hanno tratto profitto. 

Definisce quindi i diversi tipi di consumatori verdi e la gamma delle loro preoccupazioni e motivazioni di acquisto. Successivamente descrive il nuovo paradigma di marketing e le sette strategie che hanno portato al successo molte aziende. 

Quindi si rivolge a tattiche specifiche, inclusi consigli su come creare nuovi prodotti, come identificare e sfruttare le opportunità per innovare, e come comunicare in modo efficace. Descrive quindi come allearsi con vari stakeholder della società per migliorare l’impatto e come incorporare i valori ambientali all’interno e all’interno della propria organizzazione.

Conclude con due casi di studio approfonditi di aziende che hanno incorporato con successo tutti questi approcci. Informativa, persuasiva e una ricca fonte di idee e aiuto pratico, questa nuova edizione del libro offre agli operatori di marketing e alle aziende la guida per innovare e trarre vantaggio da questa parte essenziale del marketing.

The Green Marketing Manifesto

The Green Marketing Manifesto

Attualmente stiamo mangiando, dormendo e respirando una nuova religione ritrovata di tutto ciò che è “verde”. Al centro della responsabilità c’è l’industria e il commercio, con tutti che ora corrono per creare la loro strategia aziendale “ambientale”. 

In linea con questa consapevolezza, si discute molto sull’opportunità del green marketing come mezzo per saltare su questo “carrozzone”.

Dobbiamo trovare un marketing sostenibile che realizzi effettivamente obiettivi ecologici, non temi ecologici. I marketer devono rinunciare alle molte strategie e approcci che avevano senso in termini puramente commerciali ma che sono insostenibili. 

Il vero green marketing deve andare oltre i modelli pubblicitari in cui tutto è un’altra scusa per far apparire bene un marchio; abbiamo bisogno di un green marketing che “faccia del bene”.

Questo libro fornisce una tabella di marcia su come organizzare il green marketing in modo efficace e sostenibile. Offre un nuovo inizio per il green marketing, che fornisce un approccio pratico e ingegnoso. 

Il libro offre molti esempi di aziende e marchi che si stanno facendo strada in questa difficile arena, come Marks & Spencer, Sky, Virgin, Toyota, Tesco, O2.. tanto per dare un’indicazione delle potenzialità di questo percorso. 

John Grant crea una “matrice verde” come strumento per esaminare la pratica corrente e la pratica che il futuro deve abbracciare, con lo scopo di assistere i marketer, attraverso una guida chiara e pratica, attraverso una complessa transizione verso un green marketing “significativo”. 

Include una anche prefazione di Jonathon Porritt.

FINE

Condividi

La prima consulenza è gratuita!
Raccontaci il tuo progetto

Cliccando sul pulsante INVIA RICHIESTA acconsento all’utilizzo dei miei dati nel sistema di archiviazione secondo quanto stabilito dal regolamento europeo per la protezione dei dati personali n. 679/2016, GDPR e dichiaro di aver letto l’ informativa sulla Privacy

WhatsApp

+39 340 82 15 366

Secured By miniOrange