Home » Blog »

Inventato il formaggio vegano a base di microalghe

Autore

Cristian Perinelli

Consulente marketing per Micro-imprese e Startup

Esperto in analisi dei dati, Campagne pubblicitarie Meta e Google, Posizionamento nei Motori di Ricerca e Sviluppo Siti Web

Alche in provetta coltivate in laboratorio

Indice

Dalla startup Sophie’s BioNutrients

Sophie’s BioNutrients, la tecnologia alimentare di nuova generazione con sede a Singapore, ha annunciato di aver prodotto il suo primo formaggio a base di microalghe.

Co-fondata da Eugene Wang di Sophie’s Kitchen, l’azienda si descrive come la prima azienda di tecnologia alimentare al mondo a utilizzare le microalghe per sviluppare proteine ​​a base vegetale sostenibili al 100% con la visione principale che le microalghe sono il superalimento del futuro.

A maggio, ha sviluppato il primo latte a base di microalghe.

Il nuovo prodotto dell’azienda fa un ottimo lavoro imitando da vicino un formaggio cheddar convenzionale, il prodotto è realizzato con il latte di microalghe in collaborazione con il centro di innovazione Ingredion Idea Labs. Secondo l’azienda si tratta di “Un’alternativa al formaggio senza latticini e senza lattosio che, grazie alle microalghe, offre un contenuto proteico maggiore rispetto alla maggior parte delle alternative senza lattosio disponibili”.

In collaborazione con il team di esperti tecnici di Ingredion, Sophie’s BioNutrients ha creato il formaggio vegano a base di microalghe. Un’oncia del formaggio creato con microalghe fornisce il doppio della raccomandazione giornaliera di vitamina B12.

Il mercato del formaggio vegano in rapida crescita comprende prodotti derivati ​​da una vasta gamma di ingredienti, dalle noci e dagli oli al cavolfiore o alla canapa. Sebbene sia ancora un’industria giovane, sembra che l’innovazione sia in prima linea.

Come parte del mercato innovativo, Sophie’s BioNutrients ritiene che i prodotti a base di microalghe siano superiori in termini di sostenibilità, grazie all’impronta di carbonio eccezionalmente bassa delle microalghe, nonché alla nutrizione e a un profilo completo di gusto e consistenza.

Sophie’s BioNutrients sta crescendo rapidamente, poiché ha iniziato a sviluppare prodotti a base di microalghe solo quest’anno e ha già stabilito una nuova base a Food Valley, un hotspot proteico alternativo nei Paesi Bassi.

Le microalghe sono una delle risorse più ricche di nutrienti e duttili del pianeta. Oggi abbiamo mostrato un altro aspetto delle possibilità illimitate che questo superalimento può offrire: un’alternativa al formaggio senza latticini e senza lattosio che, grazie alle microalghe, offre un contenuto proteico più elevato rispetto alla maggior parte delle alternative senza latticini disponibili“, ha commentato Eugene Wang, Co- Fondatore e CEO di Sophie’s BioNutrients.

FINE

Condividi

La prima consulenza è gratuita!
Raccontaci il tuo progetto

Cliccando sul pulsante INVIA RICHIESTA acconsento all’utilizzo dei miei dati nel sistema di archiviazione secondo quanto stabilito dal regolamento europeo per la protezione dei dati personali n. 679/2016, GDPR e dichiaro di aver letto l’ informativa sulla Privacy

WhatsApp

+39 340 82 15 366

Secured By miniOrange