Home » Blog »

5 modi per fare pubblicità su Facebook

Autore

Cristian Perinelli

Consulente marketing per Micro-imprese e Startup

Esperto in analisi dei dati, Campagne pubblicitarie Meta e Google, Posizionamento nei Motori di Ricerca e Sviluppo Siti Web

ragazzo cerca di fare pubblicità su Facebook usando un tablet

Indice

In questa guida rapida vedremo come fare pubblicità su Facebook sfruttando alcuni dei suoi strumenti più potenti: Metti in evidenza il post, Meta Business Suite, Gestione Inserzioni e i gruppi Facebook.

Come fare pubblicità su Facebook?

  1. Sponsorizzando i post pubblicati dalla pagina Facebook
  2. Sponsorizzando i post pubblicati da Meta Business Suite
  3. Creando campagne da Gestione Inserzioni
  4. Promuovendo prodotti e servizi nei gruppi Facebook
  5. Rivolgendosi a una agenzia di marketing

Sponsorizzando i post pubblicati dalla pagina Facebook

Fare pubblicità su Facebook sponsorizzando i post pubblicati è il metodo più semplice, ma anche il meno efficace tra tutti i metodi citati.

Prima di spiegare perché lo riteniamo il meno efficace, vediamo come sponsorizzare un post già pubblicato restando nella pagina Facebook:

Sponsorizzare post pubblicato su Facebook direttamente dalla pagina

Quali sono le opzioni selezionabili da “Metti in evidenza il post”?

ObiettivoPulsantePubblicoPosizionamenti
AutomaticoPrenota subitoPubblico smartFacebook
Ottieni più contattiScopri di piùPersone che scegli tramite targhettizzazioneInstagram
Ricevi più messaggiAcquista oraPersone a cui piace la tua paginaMessenger
Ottieni più interazioniIscriviti Persone a cui piace la tua pagina e persone simili a loro
Visite al sito webIndicazioni stradaliPersone nella tua zona
Ricevi più chiamateInvia messaggio
Invia WhatsApp
Chiama ora
I pulsanti selezionabili possono variare in base all’obiettivo selezionato

Altre opzioni selezionabili mettendo in evidenza il post da Pagina Facebook:

  • Categoria speciale inserzioni: temi sociali, politica, etc. bisogna essere una pagina abilitata per poterne usufruire. Leggi la guida.
  • Durata: scegli per quanto tempo deve durare l’inserzione (in giorni).
  • Budget complessivo: imposta un budget totale (verrà splittato in base al numero di giorni selezionato).
  • Pixel meta: il codice di tracciamento installato nel tuo sito web, server per tracciare visite e azioni che gli utenti compiono sul tuo sito.
  • Metodo di pagamento: puoi aggiungere un account PayPal, una carta di credito, un credito pubblicitario o un conto corrente bancario.

Come detto, questo è il metodo meno efficace per fare pubblicità su Facebook poiché:

  • Hai poche opzioni selezionabili (rispetto al creare una campagna da Business Manager).
  • Hai poche statistiche da analizzare durante e al termine della sponsorizzata.

Pur potendo intervenire successivamente da Business Manager per modificare la sponsorizzata (anche le sponsorizzate fatte da pagina sono visibili in gestione inserzioni del business manager), non ha molto senso crearla in questo modo e noi, in quanto esperti di campagne pubblicitarie su Facebook, sconsigliamo questo approccio.

Si può comunque fare pubblicità su Facebook direttamente dalla tua pagina seguendo l’esempio del video in questa configurazione:

  • Obiettivo: interazioni
  • Pulsante: nessun pulsante
  • Pubblico: persone a cui piace la tua pagina e persone simili a loro
  • Durata: da definire in base al budget (da 1€ al giorno)
  • Budget: in base al numero di follower, se hai 100/500 follower bastano 20/30€ se ne hai di più calcola 30€ ogni 1000 follower per avere una buona copertura

Questa configurazione è il modo più semplice e veloce per raggiungere i tuoi follower e parte dei loro amici, ma sconsigliamo di scegliere altri obiettivi al di fuori dell’interazione utilizzando questo metodo di sponsorizzazione dei post.

Se invece vuoi raggiungere altre persone al di fuori dei tuoi follower, o usare altri obiettivi di campagna, continua a leggere questo articolo.

Sponsorizzando i post pubblicati da Meta Business Suite

Qual’è la differenza tra Meta Business Suite e Meta Business Manager? Business Suite è una versione semplificata di Business Manager e consente di gestire anche i post, commenti e messaggi. Il Business Manager è uno strumento fondamentale, poiché consente una gestione più avanzata di tutto l’ecosistema collegato ai tuoi account Facebook e Instagram.

Se usi Meta Business Suite, sappi che puoi fare pubblicità su Facebook usando questo strumento.

Vediamo come sponsorizzare un post già pubblicato sulla pagina Facebook usando Meta Business Suite:

Sponsorizzare post pubblicato su Facebook da Meta Business Suite

Quali sono le opzioni selezionabili da Meta Business Suite?

ObiettivoPulsantePubblicoPosizionamenti
AutomaticoPrenota subitoPubblico smartFacebook
Ottieni più contattiScopri di piùPersone che scegli tramite targhettizzazioneInstagram
Ricevi più messaggiAcquista oraPersone che hanno interagito con la tua paginaMessenger
Ottieni più interazioniIscriviti Persone che hanno interagito con un post o un’inserzione e persone simili
Visite al sito webIndicazioni stradaliPersone a cui piace la tua pagina
Ricevi più chiamateInvia messaggioPersone a cui piace la tua pagina e persone simili a loro
Invia WhatsAppPersone nella tua zona
Chiama ora
I pulsanti selezionabili possono variare in base all’obiettivo selezionato

Altre opzioni selezionabili mettendo in evidenza il post da Meta Business Suite:

  • Categoria speciale inserzioni: temi sociali, politica, etc. bisogna essere una pagina abilitata per poterne usufruire. Leggi la guida.
  • Durata: scegli per quanto tempo deve durare l’inserzione (in giorni).
  • Budget complessivo: imposta un budget totale (verrà splittato in base al numero di giorni selezionato).
  • Pixel meta: il codice di tracciamento installato nel tuo sito web, server per tracciare visite e azioni che gli utenti compiono sul tuo sito.
  • Metodo di pagamento: puoi aggiungere un account PayPal, una carta di credito, un credito pubblicitario o un conto corrente bancario.

Rispetto alla sponsorizzazione diretta da pagina Facebook (di cui abbiamo parlato nel precedente paragrafo), sponsorizzando da Meta Business Suite abbiamo 2 pubblici selezionabili in più:

  • Persone che hanno interagito con la tua pagina
  • Persone che hanno interagito con un post o un’inserzione e persone simili

Le altre opzioni invece, rimangono invariate.

Usando Business Suite per fare pubblicità su Facebook, sconsigliamo di usare obiettivi diversi dall’interazione, per gli stessi motivi specificati nel paragrafo “Sponsorizzando i post pubblicati dalla pagina Facebook”.

Si può comunque fare pubblicità su Facebook usando Meta Business Suite seguendo l’esempio del video in questa configurazione:

  • Obiettivo: interazioni
  • Pulsante: nessun pulsante
  • Pubblico: persone a cui piace la tua pagina e persone simili a loro
  • Durata: da definire in base al budget (da 1€ al giorno)
  • Budget: in base al numero di follower, se hai 100/500 follower bastano 20/30€ se ne hai di più calcola 30€ ogni 1000 follower per avere una buona copertura

Sei un imprenditore?

Entra nel nostro canale Telegram!

Pubblichiamo 1 post a settimana da leggere in 2 minuti, nel quale sintetizziamo le ultime notizie riguardanti (Green) Marketing, Social Media e Business. E’ gratuito, non richiede registrazione e potrai uscire dal canale in qualsiasi momento:

Creando campagne da Gestione Inserzioni

Fare pubblicità su Facebook utilizzando Gestione Inserzioni è la soluzione migliore se vogliamo creare campagne pubblicitarie efficaci.

Vediamo come sponsorizzare post già pubblicati sulla pagina Facebook usando Gestione Inserzioni:

Sponsorizzare post pubblicato su Facebook da Gestione Inserzioni

Ora vediamo come creare un nuovo post da sponsorizzare usando Gestione Inserzioni, tenendo a mente che questo nuovo post non verrà pubblicato sulla pagina Facebook e, di conseguenza, sarà visibile solo al pubblico che andrete a selezionare durante la creazione dell’inserzione:

Creare un nuovo post da sponsorizzare in Gestione Inserzioni di Facebook

Quali sono le opzioni selezionabili da Gestione Inserzioni?

ObiettivoPulsantePubblicoPosizionamenti
NotorietàPrenota subitoPersone che scegli tramite targhettizzazioneFacebook
TrafficoContattaciPubblico personalizzatoInstagram
InterazioniFai una donazionePubblico simileMessenger
ContattiScaricaPubblico salvatoAudience Network
Promozione dell’appRicevi l’offerta
VenditeScopri gli orari
Scopri di più
Ascolta subito
Guarda altro
Richiedi preventivo
Ordina subito
Acquista ora
Iscriviti
Invia messaggio
Attiva iscrizione
Invia messaggio WhatsApp
Chiama ora
I pulsanti selezionabili possono variare in base all’obiettivo selezionato

Altre opzioni selezionabili mettendo in evidenza il post da Gestione Inserzioni:

Opzioni selezionabili a livello di campagna:
OpzioneDescrizioneObiettivo *
Categoria speciale inserzionitemi sociali, politica, etc. bisogna essere una pagina abilitata per poterne usufruire. Leggi la guida
Limite di spesa della campagnaimposta il limite massimo di spesa per la campagna selezionata
Test A/Bcrea un test per vedere quali inserzioni ottengono i risultati migliori. Prevete la creazioni di più gruppi di inserzioni con differenti creatività (immagini, testi, etc)
Budget della campagna Advantagel’algoritmo di Meta distribuirà il tuo budget tra i gruppi di inserzioni con l’obiettivo di ottenere risultati migliori (campaign budget optimization – ex CBO)
Tipi di campagne di promozione delle appcampagne per le app Advantage+ / inserzioni per le appPromozione dell’app
Campagna per iOS 14+campagne specifiche per utenti iOS con versione del sistema operativo superiore alla 14Promozione dell’app
Catalogoseleziona il catalogo prodotti caricato in gestore delle vendite e nel tuo shop FB/IGVendite
* Le opzioni riportate in questa tabella possono essere visibili/invisibili durante la creazione di una campagna in base all’obiettivo selezionato (traffico, interazione, vendite, etc). Dove specificato, l’opzione è selezionabile solo utilizzando l’obiettivo citato nella colonna “Obiettivo”

Qual’è la differenza tra campagna, gruppo di inserzioni e inserzioni? Immagina la campagna come un contenitore in cui puoi creare più gruppi di inserzioni (fino a 5 mila) utilizzando pubblici/target differenti (es. 1 gruppo di inserzioni su uomini con età compresa tra 20 e 30 anni e un’altro gruppo di inserzioni su donne di età compresa tra 25 e 35). Le inserzioni sono invece figlie dei gruppi di inserzioni. Puoi creare un massimo 50 inserzioni per gruppo di inserzioni con immagini, video, e testi differenti.

Opzioni selezionabili a livello di gruppo di inserzioni:
OpzioneDescrizioneObiettivo *
Luogo della conversionedove vuoi ottenere i risultati? app di messaggistica, sulla tua inserzione, sul sito web, sull’app, o sulla pagina facebookInterazione, Traffico, Contatti, Vendite
Creatività dinamichefai in modo che Meta generi automaticamente elementi creativi come testo e immagini, prendendo spunto ad esempio dal tuo sito web
Ottimizzazione per la pubblicazioneseleziona l’obiettivo più consono per il tuo gruppo di inserzioni: copertura, impression, aumento del ricordo dell’inserzione, thruplay, visualizzazione del video di 2 secondi, visualizzazione della pagina di destinazione, conversioni, click sul link, contatti, chiamate, eventi nell’app, installazioni dell’app, valore (roas), conversazioniDisponibili su tutti gli obiettivi, ma variabili in base all’obiettivo selezionato
Valore massimo dell’offertaopzione avanzata per impostare un valore massimo in euro (consigliamo di lasciare vuoto)
Limite di frequenzaesempio: 1 impressione ogni 7 giorniNotorietà, Contatti, Vendite, Interazione (dipende dall’opzione “luogo della conversione”)
Quando ricevi gli addebitiimpression, click, thruplay
Tipo di pubblicazionestandard, accellerata
Budgetgiornaliero, totale
Programmadata di inizio e data di fine (facoltativa)
Pubblicocrea il tuo pubblico, usa un pubblico salvato, crea un pubblico simile o personalizzato, usa o escludi le connessioni: persone che seguono la pagina e simili, persone che usano la tua app e simili, persone che hanno risposto al tuo evento. Puoi anche creare combinazioni avanzate.
Posizionamentiscegli dove mostrare le inserzioni tra posizionamenti automatici e posizionamenti manuali: Facebook, Instagram, Audience Network, Messenger
Brand safetyscegli dove NON mostrare le tue inserzioni: filtro dei contenuti, elementi bloccati, etc.
* Le opzioni riportate in questa tabella possono essere visibili/invisibili durante la creazione di una campagna in base all’obiettivo selezionato (traffico, interazione, vendite, etc). Dove specificato, l’opzione è selezionabile solo utilizzando l’obiettivo citato nella colonna “Obiettivo”
Opzioni selezionabili a livello di inserzione:
OpzioneDescrizioneObiettivo *
Identitàseleziona la pagina Facebook e l’account Instagram
Configurazione dell’inserzionecrea inserzione, usa il post esistente, usa inserzione di prova creative hub
Fonte delle creativitàcaricamento manuale, catalogo
Formato delle creativitàimmagine o video singolo, carosello, raccolta, creatività advantage+
Creatività dell’inserzionecarica o selezione i tuoi contenuti multimediali (immagini, video) oppure crea un video con i template di Meta. Aggiungi testo, titoli, descrizione, call to action (pulsanti). Specifica se vuoi che Meta ottimizzi la posizione del testo per ogni singola persona (es. immagine sopra, testo sotto, o viceversa)
Destinazionespecifica dove indirizzare gli utenti che cliccano sull’inserzione: sito web, shop, app, evento facebook, esperienza interattiva, demo interattiva dell’app
Etichette delle informazionimostra sull’inserzione etichette come spedizione gratuita, opzioni di pagamento, normativa sui resiTraffico,Vendite
Linguetraduci i testi dell’inserzione in più lingue
Monitoraggioeventi sul sito web, eventi nell’app, eventi offline. Prevedono la configurazione del Pixel o degli eventi offline
* Le opzioni riportate in questa tabella possono essere visibili/invisibili durante la creazione di una campagna in base all’obiettivo selezionato (traffico, interazione, vendite, etc). Dove specificato, l’opzione è selezionabile solo utilizzando l’obiettivo citato nella colonna “Obiettivo”

Promuovendo prodotti e servizi nei gruppi Facebook

Questo metodo per fare pubblicità su Facebook non comporta spese, ma sicuramente molto impegno e ore di lavoro.

Premesso che non tutti i gruppi ti consentiranno di pubblicizzare in modo diretto i tuoi prodotti o servizi, e che non tutto si può vendere attraverso i gruppi, per promuoverti nei gruppi Facebook dovresti procedere in questo modo:

  1. Scarica il nostro file Excel per tenere traccia dei gruppi a cui ti iscrivi e dove pubblichi.
  2. Cerca su Facebook gruppi pertinenti al tuo prodotto/servizio e invia loro richiesta di iscrizione (laddove necessario).
  3. Leggi con molta attenzione il regolamento del gruppo.
  4. Sfoglia i vari post per analizzare come le altre persone propongono i loro prodotti/servizi.
  5. Compila il nostro file Excel man mano che ti iscrivi ai gruppi, ma prima di iniziare la pubblicazione dei post ti consigliamo di: iscriverti almeno in 5 gruppi, creare un post di presentazione in ogni gruppo (dove racconti qualcosa di te, in questa fase non vendi ne prodotti ne servizi).

Il punto 4 sarà fondamentale per strutturare una valida strategia di comunicazione e fare pubblicità su Facebook attraverso i suoi gruppi: non limitarti a leggere i post, ma anche i commenti all’interno degli stessi. Solo così troverai il modo di farti pubblicità senza farti richiamare o peggio bannare dal gruppo.

Una volta trovato il modo (che potrebbe variare da gruppo a gruppo) dovrai strutturare una serie di post differenti: potrebbero essere dei casi studio, delle necessità, delle soluzioni, delle esperienze di vita.

Sappi che la vendita diretta difficilmente otterrà risultati: cerca di suscitare emozioni. Sei all’interno di una community e devi farne parte a tutti gli effetti. L’ideale in questi casi è aiutare il prossimo: nei gruppi ci sono molte persone che fanno domande, perdici del tempo, aiutali.

Vedrai che i risultati non tarderanno ad arrivare.

Essendo gruppi pertinenti tra loro, è facile che le persone presenti in un gruppo siano iscritti anche in altri gruppi, quindi devi porti delle domande: ha senso pubblicare lo stesso contenuto su più gruppi? oppure ha più senso preparare a monte 10 post e pubblicarli in modo differente su tutti i gruppi? (il nostro file ti aiuterà nell’operazione).

Rivolgendosi a una agenzia di marketing

Il modo più efficace per fare pubblicità su Facebook è quello di rivolgersi a una agenzia di marketing, oppure a un freelance con esperienza in advertising.

Pur sembrando la soluzione più onerosa a livello economico, in realtà non è affatto così.

Infatti, fare pubblicità su Facebook, pur sembrando alla portata tutti, è un’operazione molto complessa che richiede anni di esperienza e una visione molto ampia di come funziona il marketing online e di come poterlo sfruttare per garantire successo al tuo business.

Se da una parte l’imprenditore può sfruttare gli strumenti di cui abbiamo parlato per aumentare la copertura dei suoi post su Facebook, dall’altra è molto probabile che i budget disponibili vengano spesi in modo errato.

Quindi, se vuoi sapere quanto costa fare pubblicità su Facebook rivolgendoti a un’agenzia, contattaci subito per avere un preventivo gratuito:

Cliccando sul pulsante INVIA RICHIESTA acconsento all’utilizzo dei miei dati nel sistema di archiviazione secondo quanto stabilito dal regolamento europeo per la protezione dei dati personali n. 679/2016, GDPR e dichiaro di aver letto l’ informativa sulla Privacy

FINE

Condividi

La prima consulenza è gratuita!
Raccontaci il tuo progetto

Cliccando sul pulsante INVIA RICHIESTA acconsento all’utilizzo dei miei dati nel sistema di archiviazione secondo quanto stabilito dal regolamento europeo per la protezione dei dati personali n. 679/2016, GDPR e dichiaro di aver letto l’ informativa sulla Privacy

WhatsApp

+39 340 82 15 366

Secured By miniOrange