Home » Blog »

IndexNow. Un cambiamento radicale nell’indicizzazione, anche per l’ambiente

Autore

Cristian Perinelli

Consulente marketing per Micro-imprese e Startup

Esperto in analisi dei dati, Campagne pubblicitarie Meta e Google, Posizionamento nei Motori di Ricerca e Sviluppo Siti Web

Il protocollo IndexNow

Indice

Un nuovo protocollo per l’indicizzazione

IndexNow è un protocollo di indicizzazione evolutivo che può cambiare radicalmente il modo in cui i contenuti vengono indicizzati da tutti i motori di ricerca.

Microsoft ha annunciato IndexNow, un’importante evoluzione nel modo in cui tutti i motori di ricerca possono scoprire e indicizzare i contenuti. IndexNow è open source e aperto a tutti i motori di ricerca partecipanti. Quando il contenuto viene pubblicato o aggiornato su un sito Web, IndexNow notifica a tutti i motori di ricerca partecipanti, riducendo drasticamente i tempi di indicizzazione.

La condivisione di IndexNow tra i motori di ricerca inizierà a novembre 2021. Esiste un limite di 10.000 URL al giorno.

Il protocollo IndexNow è aperto a tutti i motori di ricerca con una presenza notevole in almeno un mercato.

La cosa interessante non riguarda solo la velocità di indicizzazione, che farà felici molti esperti SEO, ma anche l’impatto ambientale che questo nuovo sistema può garantire.

“La vera novità è che adottando uno standard di questo tipo si risparmia ♻️ budget di scansione per tutti i motori di ricerca, e dunque si consumano meno risorse, si ha in definitiva una diminuzione dei consumi energetici, ciò significa minore impatto sul pianeta”

Ulteriori informazioni su searchenginejournal.com

FINE

Condividi

La prima consulenza è gratuita!
Raccontaci il tuo progetto

Cliccando sul pulsante INVIA RICHIESTA acconsento all’utilizzo dei miei dati nel sistema di archiviazione secondo quanto stabilito dal regolamento europeo per la protezione dei dati personali n. 679/2016, GDPR e dichiaro di aver letto l’ informativa sulla Privacy

WhatsApp

+39 340 82 15 366

Secured By miniOrange