Home » Blog »

L’associazione no-profit Vesti la natura: Diffusione e Incontro

Autore

Cristian Perinelli

Consulente marketing per Micro-imprese e Startup

Esperto in analisi dei dati, Campagne pubblicitarie Meta e Google, Posizionamento nei Motori di Ricerca e Sviluppo Siti Web

Copertina del gruppo Facebook di Vesti la natura dedicato alla moda sostenibile

Indice

Vesti la natura, non solo sostenibilità ambientale

Lo sviluppo è sostenibile quando soddisfa i bisogni del presente senza compromettere la possibilità per le generazioni future di soddisfare i propri“. Questa è una delle definizioni più ampiamente utilizzata quando si cerca di inquadrare la sostenibilità e dargli una definizione da nomenclatura universale.

Assomiglia però molto a “La libertà di ognuno finisce dove inizia quella di un altro“. Ossia, un inquadramento estremamente generale che dice tutto, ma allo stesso tempo dice troppo poco.

Come molti di Voi già sanno, il mio punto di vista sulla sostenibilità non vuole essere solo “green” e quindi ecologico, ma bensì un gruppo di sostenibilità che comprendono la parte ambientale, quella sociale, quella economica e quella istituzionale.

Ecco perchè ritengo che l’inquadramento in una definizione sia troppo restrittivo: il progresso verso uno sviluppo sostenibile richiede necessariamente un impegno costante nei riguardi di tutti gli elementi in gioco.

Se, come in tanti affermano, il tema della sostenibilità nel tessile / abbigliamento sarà uno dei mega-trend fondamentali del presente e del futuro, è di fondamentale importanza la diffusione di una vera cultura sostenibile.

Vesti la natura, la cultura come valore

La cultura deve tornare ad essere un valore. Oggi invece sembra che sia un disvalore.

Indagare, studiare e apprendere sono operazioni faticose, nonostante oggi sia possibile eseguire ricerche velocissime grazie al supporto del web.

Uno dei compiti che vogliamo assolvere con l’associazione Vesti la natura è proprio questo: recuperare e diffondere la cultura sostenibile attraverso lo scambio di informazioni, la diffusione di esperienze, l’impegno quotidiano nel creare una community attenta e consapevole.

Non è mio compito sponsorizzare nessuno, lungi da me, ma Vi invito a seguirci perchè il supporto di tutti Voi è fondamentale per la crescita culturale di tutti.

ConfrontateVi senza timore, raccontate le Vostre esperienze tessili nel gruppo Facebook, condividete le Vostre speranze, e informatevi leggendo le numerose guide presenti su Vestilanatura.it

Una community deve vivere anche di emozioni, suggerimenti, proposte e, perchè no, provocazioni.

FINE

Condividi

La prima consulenza è gratuita!
Raccontaci il tuo progetto

Cliccando sul pulsante INVIA RICHIESTA acconsento all’utilizzo dei miei dati nel sistema di archiviazione secondo quanto stabilito dal regolamento europeo per la protezione dei dati personali n. 679/2016, GDPR e dichiaro di aver letto l’ informativa sulla Privacy

WhatsApp

+39 340 82 15 366

Secured By miniOrange